Il Sorriso di Maria

Medjugorje Messaggio della Madonna a Mirjiana del 2 novembre 2018 (AUDIO)

Cari figli,

il mio cuore materno soffre mentre guardo i miei figli che non abbracciano la verità ma la nascondono, mentre guardo i miei figli che non pregano con i sentimenti e con le opere.

Sono triste mentre dico a mio Figlio che molti miei figli non hanno più fede, che non conoscono Lui, mio Figlio. Perciò, apostoli del mio amore vi chiamo, voi cercate di guardare nel fondo del cuore degli uomini e là troverete sicuramente un piccolo tesoro nascosto, guardare in questo modo è un dono del Padre Celeste.

Cercare il bene anche là dove c’è il male più grande, provare a comprendere gli uni gli altri e non giudicare è ciò che mio Figlio vi chiede, e io come Madre vi invito ad ascoltarlo.

Figli miei, lo spirito è più forte del corpo e supportato con l’amore e con le opere supera tutte le difficoltà. Non dimenticate, mio Figlio vi ha amato e vi ama, il suo amore è con voi e in voi quando siete una cosa sola con Lui.

Lui è la luce del mondo e niente e nessuno potrà fermarlo nella gloria finale. Perciò, apostoli del mio amore non abbiate paura di testimoniare la verità. Testimoniate con entusiasmo, con le opere, con l’amore, con il sacrificio ma soprattutto con l’umiltà.

Testimoniate la verità a tutti coloro che non hanno conosciuto mio Figlio, io sarò con voi e vi incoraggerò. Testimoniate l’amore che non finisce mai perché deriva dal Padre Celeste che è eterno e offre l’eternità a tutti i miei figli.

Lo spirito di mio Figlio sarà con voi. Nuovamente vi chiedo figli miei, pregate per i vostri pastori, pregate perché siano guidati dall’amore di mio Figlio.

Messaggio a Marjia del 25 ottobre 2018 – Medjugorje

 

Cari figli! Voi avete la grande grazia di essere chiamati ad una nuova vita attraverso i messaggi che io vi do.

Figlioli, questo è tempo di grazia, il tempo e la chiamata alla conversione per voi e per le generazioni future.
Perciò vi invito, figlioli, pregate di più e aprite il vostro cuore a mio Figlio Gesù.
Io sono con voi, vi amo tutti e vi benedico con la mia benedizione materna. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.

Commento di Marija Pavlovic

Nella trasmissione di don Livio Faganza su ‘Radio Maria‘ la veggente Marija commenta con il presentatore il messaggio che la Madonna le ha appena consegnato. Nella prima parte del messaggio la Gospa parla di una chiamata e don Livio chiede all’ospite se si tratta di un altro invito alla conversione. La veggente risponde affermativamente, spiegando il perché di questo ennesimo invito a seguire la strada tracciata dal figlio: “La Madonna ci chiama nuovamente e sempre in maniera più concreta, ad un cammino di conversione. Anche di recente, la Madonna ha detto di pregare di più e parlare di meno. Il cammino di conversione non termina mai, ed in questi anni la Madonna ci sta chiedendo di avvicinarsi sempre di più a Gesù, e di vivere sempre di più nella gioia”. Insomma la Madre Celeste ci ricorda che il percorso di conversione non termina con il passaggio al cristianesimo, ma è un processo continuo che perdura fino alla chiamata in paradiso, dunque ci sprona a fare uno sforzo per essere ogni giorno che passa più vicini a Gesù.

La Madonna ci chiede di istruire i più giovani alla conversione

Il messaggio della Madonna, però, è  rivolto alla diffusione del verbo anche alle nuove generazioni, un compito questo che riguarda qualsiasi cristiano poiché solo in questo modo le nuove generazioni possono imparare qual è la via da seguire. Per questo Marija spiega anche che: “La Madonna ci chiede di riscoprire il suo amore verso di lei. E ci chiede soprattutto di essere lievito per le nuove generazioni, con la nostra preghiera e con il nostro esempio!”. Il messaggio si chiude con una benedizione ed un ringraziamento a coloro che hanno risposto alla chiamata, dimostrazione dell’amore materno ed infinito che la Beata Vergine prova per noi, suoi figli.