Il Sorriso di Maria

Madre Teresa di Calcutta: Medjugorje: l’aborto è contro la pace

Medjugorje

Padre Slavko le chiese: “Madre, secondo il tuo pensiero, qual è il modo più facile di riportare pace e amore e così evitare l’aborto?

Lei rispose: “Semplicemente bisogna incominciare a pregare. Bisogna riportare la preghiera nella famiglia. Questo vuol dire restituire Dio alla famiglia. Allora tutto il resto si risolverà. Se davvero . incominciamo ad amare, il nostro amore diventerà azione, sarà operoso. Un bimbo è un bel dono di Dio ad ogni famiglia. In lui si manifesta nella maniera migliore il tenero amore di Dio. Salvando un bambino, salviamo difatti un tabernacolo vivente di Dio.

E’ spaventoso che si distrugga un tabernacolo vivente dell’amore. Sono tante le famiglie distrutte, perché prima hanno distrutto il tabernacolo vivente dell’amore e della vita. (…) Per questo io con le mie suore ho tanto lottato e lotto per l’adozione di bambini. Vi prego, impegnatevi ad arrestare il male che è l’aborto e così cambierete il destino del mondo”.