Il Sorriso di Maria

Santo Rosario: Misteri Gaudiosi con San Gabriele dell’Addolorata




MISTERI GAUDIOSI CON SAN GABRIELE

Da ragazzo torna a mulinare con insistenza per la testa un vecchio progetto, quello di consacrarsi totalmente a Dio nella vita religiosa. Una promessa già fatta la prima volta a dodici anni nel delirio di un febbrone e rinnovata di fronte ad ogni pericolo, scongiurato il quale la routine aveva sempre ripreso il sopravvento.
A rompere gli indugi si incarica la Madonna stessa durante la processione della sacra icona per le vie di Spoleto. E’ il 22 agosto 1856 e Gabriele, in ginocchio tra la folla, avverte che l’immagine si anima, gli occhi della Madonna diventano lame scintillanti e una voce risuona chiarissima nel cuore: “Ancora non capisci che questa vita non è fatta per te? Segui la tua vocazione“. Colpo fatale che mette fine a tutti i tentennamenti. Superando inenarrabili difficoltà, quindici giorni dopo è già nel noviziato dei passionisti a Morrovalle, in provincia di Macerata. Nessuno riuscì a trattenerlo. E da quell’istante fu tutta una corsa, una volata da internauta verso la meta.
“La mia vita è una continua gioia; la contentezza che provo dentro queste sacre mura è quasi indicibile; le 24 ore della giornata mi sembrano 24 brevi istanti; davvero la mia vita è piena di gioia“
 
Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito
Santo.
Amen.

O Dio vieni a salvarmi.
Signore, vieni presto in mio aiuto.
Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo.
Come era nel principio, e ora e sempre, nei secoli
dei secoli. Amen. 

Gesù mio, perdona le nostre colpe, preservaci dal fuoco dell’inferno, porta in cielo tutte le anime specialmente le più bisognose della Tua Misericordia.

Credo Apostolico
Padre Nostro
tre Ave Maria per la fede, la speranza, la carità
Gloria al Padre
 
MISTERI GAUDIOSI

I MISTERO GAUDIOSO : ANNUNCIAZIONE

Dal Vangelo (Lc. 1, 28-31-38)
L’Angelo entrando da Lei disse: «Ti saluto, o piena di grazia, il Signore è con te… Ecco concepirai un figlio, lo darai alla luce e lo chiamerai Gesù…».
Allora Maria disse: «Eccomi sono la serva del Signore, avvenga di me quello che hai detto».

Dagli scritti di San Gabriele: Rispondi con il “fiat” all’annuncio dell’angelo, non volere la nostra rovina; mostraci amore e pietà.

PREGHIAMO

Per le nostre famiglie, perché la concordia e la dedizione reciproca non venga mai meno. Preghiamo anche per i nostri figli perché lo Spirito Santo li guidi in tutte le loro scelte e lungo tutto il loro cammino
Padre nostro,… 10 Ave Maria… Gloria…
Gesù mio…
 
 
II MISTERO GAUDIOSO : VISITAZIONE

Dal Vangelo di Luca (Lc 1, 39-41-43)
In quei giorni Maria si mise in viaggio… e raggiunse in fretta una città di Giuda. Entrata nella casa di Zaccaria, salutò Elisabetta… Elisabetta fu piena di Spirito Santo ed esclamò a gran voce: «Benedetta tu fra le donne e benedetto il frutto del tuo grembo!…».

Dagli scritti di San Gabriele:
Hai servito a s. Elisabetta, e scegliesti sempre l’ultimo posto.
Confesso che non vi sia stata creatura che si sia umiliata più di te, e che nel mondo non vi può essere umiltà più grande della tua.

PREGHIAMO

Preghiamo per i nostri ammalati e per tutti coloro che soffrono nel corpo o nello spirito, perché non venga loro mai meno, né la speranza, né lo spirito di offerta a Dio di ogni loro sofferenza.
Padre nostro,… 10 Ave Maria… Gloria…
Gesù mio…
 
III MISTERO GAUDIOSO – NATIVITÀ

Dal Vangelo di Luca (Lc 2, 4-7)
… Mentre si trovavano in quel luogo (Betlemme) si compirono per lei i giorni del parto. Diede alla luce il suo figlio primogenito, lo avvolse in fasce e lo depose in una mangiatoia, perché non c’era posto per loro nell’albergo.

Dagli scritti di San Gabriele:
Gesù venga a nascere nei vostri cuori; Maria con le sue preghiere ve lo mantenga in eterno, e Giuseppe ed i santi Angeli e pastori gli tengano compagnia ed intercedano per voi. Che la sacra famiglia ci prenda sotto la sua protezione.

PREGHIAMO

Preghiamo per la pace nel mondo intero, per la pace nei nostri cuori perché solo attraverso il perdono che ognuno di noi deve sempre poter nutrire nel cuore, si può arrivare alla pace indicata da Gesù.
Padre nostro,… 10 Ave Maria… Gloria…
Gesù mio…
 
IV MISTERO GAUDIOSO – PRESENTAZIONE AL TEMPIO

Dal Vangelo di Luca (Lc 2, 22)
Quando venne il tempo della loro purificazione, secondo la legge di Mosè, portarono il bambino (Gesù) a Gerusalemme per offrirlo al Signore, come è scritto nella legge del Signore…

Dagli scritti di San Gabriele:
Tenete fissi gli occhi in Gesù e Maria, e vedete se qualsiasi tribolazione può eguagliare le loro pene. Soffrite di buon cuore per essi e ve lo sapranno ben ricambiare. Hanno patito essi che erano il re e la regina del cielo, se son voluti entrare nel regno beato, come di se stesso disse Gesù Cristo, e non vorremmo noi patire, non dirò per essi, diciamo così, ma per il nostro bene?

PREGHIAMO

Preghiamo per tutti i defunti, in particolare per chi ha dovuto affrontare l’ultimo transito della vita in solitudine senza il conforto cristiano e una mano da stringere
Padre nostro,… 10 Ave Maria… Gloria…
Gesù mio…
 
V MISTERO GAUDIOSO – RITROVAMENTO DI GESU’ AL TEMPIO

Dal Vangelo di Luca (Lc 2, 41-46)
Quando egli ebbe dodici anni, salirono di nuovo (a Gerusalemme) secondo l’usanza: ma trascorsi i giorni di festa, mentre riprendevano la via del ritorno, il fanciullo Gesù rimase a Gerusalemme senza che i genitori se ne accorgessero.
Dopo tre giorni lo trovarono nel Tempio seduto in mezzo ai dottori.

Dagli scritti di San Gabriele:
La mia vita è una continua gioia, i giorni, anzi, i mesi, passano rapidissimi, e troppo bene si sta al servizio di un Padrone e di una Padrona che giornalmente ripagano assai bene i servi, oltre la paga eterna che spero nella loro infinita misericordia vorranno concederci.

PREGHIAMO

Preghiamo per il Santo Padre, per il nostro Parroco, per la nostra Parrocchia e per tutte le persone che collaborano nelle diverse iniziative parrocchiali.
Padre nostro,… 10 Ave Maria… Gloria…
Gesù mio…
 
Salve, o Regina…
 
LITANIE…
 
Preghiamo
Concedi, o Signore,
a noi tuoi servi di vivere
in una continua salute
di corpo e di anima; e,
per l’intercessione della beata
Maria sempre vergine,
liberaci dalle angustie
della vita presente e fa’
che possiamo godere
le gioie della vita eterna.
Per Cristo nostro Signore.
 Amen.
 
O santo dei giovani e di quanti cercano Dio
nella sincerità del loro cuore, insegnaci
a porre Dio al primo posto nella nostra vita.
 
Tu che lasciati il mondo, ove vivevi
Una vita tranquilla, serena ed allegra,
attratto da una speciale vocazione
alla vita consacrata, guida i nostri giovani a sentire
la voce di Dio e a consacrarsi
a Lui mediante scelte radicali di amore.
 
Tu, che alla scuola di San Paolo della Croce,
ti alimentasti alle sorgenti dell’Amore crocifisso
insegnaci ad amare Gesù, morto e risorto per noi,
come lo amasti tu con tutto il cuore.
 
Tu, che hai scelto la Vergine Addolorata,
come guida sicura verso il Calvario,
insegnaci ad accettare le prove della vita
con santa rassegnazione alla volontà di Dio.
 
O Gabriele della Vergine Addolorata,
che all’Isola del Gran Sasso
richiami fedeli e pellegrini di ogni parte del mondo,
porta a Cristo le anime smarrite, sfiduciate e senza Dio.
 
Con il tuo fascino spirituale,
con la tua giovanile e gioviale santità
indirizza le persone che hanno già intrapreso
la strada della perfetta carità
sulla via della vera unione con Dio
e del sincero amore verso ogni uomo di questo mondo.
Amen
 
Benedizione finale

Per intercessione
Maria SS.ma,
 di san Gabriele
dell’Addolorata e di tutti
gli angeli del cielo,
ci benedica
Dio Onnipotente, Padre
e Figlio e Spirito Santo.
Amen.

Benediciamo il Signore
Con la nostra vita
Rendiamo grazie a Dio
Nel nome del padre del figlio..
Amen.

Sia lodato Gesù e Maria
 

segue link per scaricare il testo pdf