24 MARZO PELLEGRINAGGIO A SAN NUNZIO SULPRIZIO ED IL VOLTO SANTO

24 MARZO PELLEGRINAGGIO A SAN NUNZIO SULPRIZIO ED IL VOLTO SANTO

24 MARZO PELLEGRINAGGIO A SAN NUNZIO SULPRIZIO ED IL VOLTO SANTO

https://m.facebook.com/apostolidellapace/

PELLEGRINAGGIO IN GIORNATA.

SAREMO SEGUITI DA DON CAMILLO LANCIA.

PARTENZA DA FRANCAVILLA E CITTÀ SANT’ANGELO-PE.

SANTO ROSARIO,SANTA MESSA, CATECHESI, VISITA E SPIEGAZIONE AL SANTUARIO.

CONFESSIONI.

PRANZO AL SACCO NEI LOCALI DEL SANTUARIO.

SPOSTAMENTO PRESSO IL SANTUARIO DEL VOLTO SANTO A MANOPPELLO.

CORONCINA DELLA DIVINA MISERICORDIA.

VISITA AL SANTUARIO E SPIEGAZIONE DELLA SINDONE DI GESÙ DA PARTE DI DON CAMILLO LANCIA.

RIENTRO A CASA IN SERATA.

*************************************

Beato Nunzio Sulplizio

Nunzio Sulprizio nacque a Pescosansonesco, in provincia di Pescara, il 13 aprile 1817.

Fin dalla prima infanzia perse entrambi i genitori; a nove anni, poi, morì anche la nonna materna, Anna Rosaria Del Rosso, che lo aveva cresciuto.

A quel punto uno zio lo prese con sé nella sua officina di fabbro ferraio.

Ma il lavoro troppo pesante per l’età minò il suo fisico: colpito nel 1831 da una grave malattia ossea, fu ricoverato in ospedale prima a L’Aquila e poi a Napoli.

Qui il colonnello Felice Wochinger si prese cura di lui e iniziò a trattarlo come un figlio.

Nonostante i dolori terribili, Nunzio affrontò la malattia: la sua capacità di offrire il proprio dolore colpiva chi gli stava vicino.

Morì il 5 maggio 1836, a diciannove anni. È stato beatificato da san Paolo VI il 1° dicembre 1963, durante il Concilio Vaticano II.

La sua canonizzazione è stata fissata al 14 ottobre 2018. La maggior parte dei suoi resti mortali è venerata nella chiesa

di san Domenico Soriano a Napoli, in un’urna sotto l’altare maggiore, ma altre reliquie sono custodite nel santuario a lui dedicato, a Pescosansonesco.

Martirologio Romano:

A Napoli, beato Nunzio Sulprizio, che, orfano, malato di cancrena a una gamba e debole nel corpo, tutto sopportò con animo sereno e gioioso;

di tutti si prese cura, consolò benevolmente i compagni di sofferenza e, nonostante la sua povertà, cercò di alleviare in ogni modo la miseria dei poveri.

 

 

http://www.ilsorrisodimaria.it

24 MARZO PELLEGRINAGGIO A SAN NUNZIO SULPRIZIO ED IL VOLTO SANTO

Articolo precedente
INTENZIONE DI PREGHIERA DEL CENACOLO MESE DI MARZO 2019 ( Video diretta+testo )
Articolo successivo
APPARIZIONE ANNUALE 18 MARZO 2019 A MIRJIANA
Cerca nel Sito
Contatore AVE MARIA
Il Cenacolo “Il Sorriso di Maria”

Dal 3 Dicembre 2013, fino ad ora per l’APERTURA DEI CUORI AI PROGETTI DI MARIA ha offerto:

AVE MARIA

5.171.483

5.171.483

AVE MARIA

SOSTIENI IL SORRISO DI MARIA

Grazie al tuo contributo aiuterai la Regina della Pace a realizzare i suoi progetti.

Categorie
Contatti
Post Recenti
Menu