Commento al messaggio del 25 aprile 2023 – padre Silvano Alfieri

COMMENTO AL MESSAGGIO DEL 25 APRILE 2023

COMMENTO AL MESSAGGIO DEL 25 APRILE 2023

 

1^ decina: “CARI FIGLI! VI INVITO TUTTI AD ESSERE PORTATORI DELLA PACE E DELLA GIOIA DI GESÙ RISORTO PER TUTTI COLORO CHE SONO LONTANI DALLA PREGHIERA AFFINCHÉ, ATTRAVERSO LE VOSTRE VITE, L’AMORE DI GESÙ LI TRASFORMI A VITA NUOVA, VITA DI CONVERSIONE E SANTITÀ. GRAZIE PER AVER RISPOSTO ALLA MIA CHIAMATA.”

 

2^ decina: CARI FIGLI! 

Riprendo e sviluppo il concetto espresso nel commento del mese scorso: Maria non ha figli generici, ma come ogni mamma e più di ogni mamma chiama ciascun figlio per nome e ha un amore personalizzato per ognuno. Perciò il suo messaggio è rivolto anche a me, a ciascuno di noi personalmente. Per far crescere questo rapporto personale con Maria, invito i responsabili di Cenacolo che lo ritengono opportuno, al termine della preghiera, a rivolgere queste due domande ai partecipanti: 1) cosa dice Maria al nostro Cenacolo con questo messaggio? 2) cosa dice a me personalmente? Naturalmente nessuno è obbligato a parlare, solo chi con semplicità ha qualcosa da rispondere a queste due domande, senza dilungarsi troppo. La piccola condivisione che ne consegue è sicuramente uno strumento di crescita sia personale sia del Cenacolo nel rapporto con Maria. Nel commento che faccio al messaggio di Maria cerco di rispondere sempre a queste due domande: 1) cosa dice Maria questo mese? 2) cosa dice in particolare agli Apostoli della Pace?

 

3^ decina: VI INVITO TUTTI AD ESSERE PORTATORI DELLA PACE E DELLA GIOIA DI GESÙ RISORTO PER TUTTI COLORO CHE SONO LONTANI DALLA PREGHIERA 

Per poter portare la pace e la gioia del Gesù risorto ai fratelli, occorre avere Gesù nel cuore. Infatti, la fede, la pace e la gioia si trasmettono da cuore a cuore, proprio come una candelina accesa può accenderne un’altra. Perciò Maria si rivolge a chi, con cuore aperto, ascolta i suoi messaggi e prova a metterli in pratica. È grazie alla presenza dell’amore di Gesù nel cuore di uno dei suoi figli, che Maria può accendere la nostalgia e il desiderio di Dio anche in coloro che non pregano.

 

4^ decina: ATTRAVERSO LE VOSTRE VITE, L’AMORE DI GESÙ LI TRASFORMI A VITA NUOVA, VITA DI CONVERSIONE E SANTITÀ.

Una categoria che non prega e che ha particolare necessità della pace e della gioia del Gesù Risorto è sicuramente quella dei giovani. La giovinezza è un’età adatta a coltivare sogni e ideali, perciò è anche un tempo adatto a coltivare il desiderio della santità, è un tempo favorevole per la conversione. Pensate che bello quando c’è un giovane che ha fede, un giovane che ha speranza nel futuro e nella vita, un giovane che cerca Gesù: quella vita sta vivendo l’aurora di qualcosa che può diventare bellissimo. Io penso che i giovani siano dotati di tutti i doni necessari per le sfide del loro tempo e della loro generazione, allora bisogna coltivare quei doni e quella luce perché portino frutto. Immagino la gioia di Gesù quando il giovane Francesco è entrato nella Chiesetta di San Damiano per cercarlo, per pregarlo, immagino ancora la gioia di Gesù quando il giovanissimo Carlo Acutis si fermava davanti a lui in adorazione. E noi riusciamo a immaginare la gioia di san Francesco e del Beato Carlo Acutis per aver trovato in Gesù la risposta che dava senso e pienezza alla loro vita? Possiamo immaginare ora la loro felicità in Cielo? Credo che chiunque, con la propria preghiera e il proprio esempio, aiuti un giovane a incontrare Gesù, avrà come ricompensa la stessa gioia di Gesù e una soddisfazione immensa.

 

5^ decina: GRAZIE PER AVER RISPOSTO ALLA MIA CHIAMATA.

Cosa dice questo messaggio agli Apostoli della Pace? Ecco la domanda che mi faccio ogni mese.

Dopo averci pregato e meditato, credo di interpretare correttamente le parole che Maria vi rivolge: “Carissimi Apostoli della Pace grazie per le preghiere dei vostri Cenacoli che aprono a Dio il cuore di tanti figli che non pregano. Grazie alle vostre preghiere posso portare la pace e la gioia del Gesù Risorto nel cuore di tantissimi figli. Carissimi Apostoli, vi invito: continuate ad aiutarmi, continuiamo insieme ad aiutare tanti a trovare la strada per il Cielo.”

Credo, inoltre, che Maria sia molto contenta anche dell’ultima iniziativa della nostra Associazione: il “Pozzo di Grazia per i giovani” per mezzo del quale, in poco tempo, sono diventati più di 6.000 i giovani affidati alle nostre preghiere. Per quei giovani gli Apostoli che partecipano stanno pregando, digiunando, compiendo opere di misericordia, offrendo gesti di perdono… Siamo certi che, grazie a questa iniziativa, Gesù Buon Pastore sta recuperando tante giovani pecorelle smarrite e, grazie alla consacrazione quotidiana al Cuore Immacolato di Maria con cui questi giovani le vengono affidati, Maria sta formando dei nuovi san Francesco, dei nuovi Beati Carlo Acutis, delle nuove Eleonora…

Sono tanti anche gli Apostoli che desiderano collaborare a questo “Pozzo di Grazia” e poco alla volta lo stiamo presentando Regione per Regione. A questa iniziativa si può e si deve partecipare senza intralciare il cammino del proprio Cenacolo, che deve continuare il suo prezioso servizio a Maria. Chi desidera informarsi sulle date fissate della presentazione del Pozzo di Grazia alla propria Regione, o desidera aggiungere il nome di nuovi giovani per cui pregare, può farlo inviando un messaggio whatsapp a questo numero della segreteria (+39 327 420 7660).

 

Il Signore Gesù vi benedica e benedica tutti i giovani che sta affidando alla nostra preghiera

p. Silvano

 

.Clicca qui per scaricare il pdf

 

 

https://www.facebook.com/cenacoloapostolidellapace/

http://www.ilsorrisodimaria.it

COMMENTO AL MESSAGGIO DEL 25 APRILE 2023

Articolo precedente
CORONCINA DEL MESE DI MAGGIO A MARIA SANTISSIMA
Articolo successivo
ASCENSIONE DI NOSTRO SIGNORE GESU’ CRISTO
Cerca nel Sito
Contatore AVE MARIA
Il Cenacolo “Il Sorriso di Maria”

Dal 3 Dicembre 2013, fino ad ora per l’APERTURA DEI CUORI AI PROGETTI DI MARIA ha offerto:

AVE MARIA

5.718.887

5.718.887

AVE MARIA

SOSTIENI IL SORRISO DI MARIA

Grazie al tuo contributo aiuterai la Regina della Pace a realizzare i suoi progetti.

Categorie
Contatti
Post Recenti
Menu