Commento al messaggio del 25 giugno 2022 a Marjia

Diretta incontro

https://fb.watch/e8dUgkY9ad/

COMMENTO AL MESSAGGIO DEL 25 GIUGNO 2022 A MARJIA

CARI FIGLI! GIOISCO CON VOI E VI RINGRAZIO PER OGNI SACRIFICIO E PREGHIERA CHE AVETE OFFERTO PER LE MIE INTENZIONI.

FIGLIOLI, NON DIMENTICATE CHE SIETE IMPORTANTI NEL MIO PIANO DI SALVEZZA DELL’UMANITÀ.

RITORNATE A DIO ED ALLA PREGHIERA AFFINCHÉ LO SPIRITO SANTO OPERI IN VOI ED ATTRAVERSO DI VOI.

FIGLIOLI, IO SONO CON VOI ANCHE IN QUESTI GIORNI QUANDO SATANA LOTTA PER LA GUERRA E PER L’ODIO.

LA DIVISIONE È FORTE ED IL MALE OPERA NELL’UOMO COME MAI FIN’ORA. GRAZIE PER AVER RISPOSTO ALLA MIA CHIAMATA.

 

2^ decina: CARI FIGLI! GIOISCO CON VOI E VI RINGRAZIO PER OGNI SACRIFICIO E PREGHIERA CHE AVETE OFFERTO PER LE MIE INTENZIONI.

Il 25 giugno, 41° anniversario della presenza della Regina della Pace a Medugorje, come Apostoli della Pace, abbiamo donato a Maria un giorno di digiuno, pregato le Mille Ave Maria e offerto tanti piccoli sacrifici per le sue intenzioni.

È stato bellissimo al termine della giornata ascoltare il suo nuovo messaggio che dice: “Cari figli! Gioisco con voi e vi ringrazio per ogni sacrificio e preghiera che avete offerto per le mie intenzioni.”

Questo ringraziamento ha prodotto una gioia grandissima in tutti coloro che hanno partecipato attivamente a quella giornata.

Questa continua corrispondenza tra le nostre iniziative e le richieste e i desideri di Maria sono un chiaro segno che stiamo camminando in sintonia con lo Spirito Santo, sotto la sua guida e questo è davvero molto bello.

Il ringraziamento e la gioia di Maria ci aiutano a comprendere che grazie alle preghiere, ai digiuni e ai piccoli sacrifici offerti per le sue intenzioni,

Lei può soccorrere tanti suoi figli bisognosi e realizzare alcuni dei suoi progetti di salvezza per l’umanità.

 

3^ decina: FIGLIOLI, NON DIMENTICATE CHE SIETE IMPORTANTI NEL MIO PIANO DI SALVEZZA DELL’UMANITÀ.

Maria continua a ripeterci quanto siamo preziosi e necessari al suo piano di salvezza per l’umanità.

Abbiamo bisogno di questo sguardo positivo che ci da fiducia e ci aiuta a trafficare con coraggio i talenti ricevuti.

A volte, quando esaminiamo la nostra condotta, ci chiediamo quali difetti, che a noi non piacciono, dobbiamo correggere.

Non è con questo tipo di introspezione che collaboriamo ai progetti di Maria. È meglio preoccupaci di mettere in pratica i suoi insegnamenti e pensare di più ad aiutarla che non soffermarci sui nostri difetti.

In un messaggio del 2015 Maria ci ha detto parole il cui senso, nel nostro contesto, può essere tradotto anche così: “Non perdete tempo a chiedetevi se siete o no degni della missione che vi affido, semplicemente impegnatevi a compierla meglio che potete” (cfr. Mirjana 2 febbraio 2015).

Per impiegare con frutto i talenti che il Signore ci ha dato, ci può aiutare un esame di coscienza in positivo, e piuttosto che chiederci: “quali difetti devo cercare di correggere?”, è meglio e più utile chiederci: “oggi, in questa settimana, quali occasioni di bene Dio mi ha offerto? Le ho riconosciute, le ho valorizzate?”.

In questo modo non perdiamo tempo a guardarci allo specchio cercando, quasi inutilmente, di correggere quelli che consideriamo i nostri difetti e ci apriamo a collaborare con la Grazia.

È Dio che disegna il nostro percorso di conversione e tutto quello che ci succede ogni giorno, gli incontri, i servizi da compiere e persino i contrattempi… è il pane quotidiano che la Provvidenza dispone per la nostra conversione e la nostra crescita.

Sarebbe bellissimo vivere ogni evento e ogni attività della nostra giornata in comunione con lo Spirito Santo, questo sì che farebbe portare alla nostra vita frutti di vita eterna.

 

4^ decina: FIGLIOLI, IO SONO CON VOI ANCHE IN QUESTI GIORNI QUANDO SATANA LOTTA PER LA GUERRA E PER L’ODIO. LA DIVISIONE È FORTE ED IL MALE OPERA NELL’UOMO COME MAI FIN’ORA.

Maria ci dice che il male sta operando nell’uomo, istigandolo alla guerra e all’odio come mai prima d’ora nella storia.

Maria però, grazie a Gesù, ha vinto il male con il bene ed è in grado di aiutare anche noi a fare altrettanto. Il fatto che ci ripeta spesso: “io sono con voi”, significa che noi possiamo ricorrere a Lei in ogni momento.

Questa mamma, in ogni momento è pronta ad aiutare ciascuno dei suoi figli a vincere il male con il bene. Chi ricorre spesso a lei con la preghiera, poco alla volta si è reso conto che basta invocarla e questa mamma è subito presente con il suo aiuto e la sua pace.

Come Apostoli della Pace abbiamo ricevuto due doni grandi per cui desideriamo ringraziare Dio con tutto il cuore: il primo grande dono, inestimabile, è proprio Maria come madre e maestra, e il secondo grande dono è la preghiera con la quale possiamo ricorrere al suo amore e al suo aiuto ogni volta che vogliamo.

 

5^ decina: RITORNATE A DIO ED ALLA PREGHIERA AFFINCHÉ LO SPIRITO SANTO OPERI IN VOI ED ATTRAVERSO DI VOI.

“Ritornate a Dio e alla preghiera, invocate lo Spirito Santo…” sono inviti che Maria, con sfumature diverse, ci ripete da anni e questo ci dice l’importanza del pane quotidiano.

Dio ha condotto Israele nel deserto dandogli la manna giorno per giorno, la quantità necessaria per quel giorno. Gesù è cresciuto a Nazareth vivendo, per circa 30 anni, delle settimane apparentemente sempre uguali, fatte della vita in famiglia, del lavoro e della preghiera.

Ma attraverso quelle attività quotidiane vissute alla luce dello Spirito Santo, Gesù è cresciuto in età, sapienza e grazia. Questo ci dice l’importanza di utilizzare con perseveranza gli strumenti di Pace che Maria ci ha messo tra le mani: le semplici Ave Maria per le sue intenzioni, le opere di misericordia, la nostra via crucis alla scuola di Gesù.

Ci dice l’importanza di continuare mese dopo¡ mese a pregare nei nostri Cenacoli. È per mezzo di questo cammino quotidiano che lo Spirito Santo ci guida e opera attraverso di noi, e nella perseveranza maturano grazie di tutti i tipi e ogni Apostolo e Cenacolo arriva a produrre frutti di pace e di vita eterna.

Il Signore Gesù vi benedica
p. Silvano

Per scaricare il testo in formato PDF clicca il link che segue

COMMENTO AL MESSAGGIO DEL 25 GIUGNO 2022

Commento al messaggio del 25 giugno 2022 a Marjia

Articolo precedente
Supplica alla Madonna delle Grazie, 2 luglio
Articolo successivo
San Tommaso 3 Luglio preghiera
Cerca nel Sito
Contatore AVE MARIA
Il Cenacolo “Il Sorriso di Maria”

Dal 3 Dicembre 2013, fino ad ora per l’APERTURA DEI CUORI AI PROGETTI DI MARIA ha offerto:

AVE MARIA

4.902.186

4.902.186

AVE MARIA

SOSTIENI IL SORRISO DI MARIA

Grazie al tuo contributo aiuterai la Regina della Pace a realizzare i suoi progetti.

Categorie
Contatti
Post Recenti
Menu