Don Nikola Vucic: commento al Vangelo del 13 ottobre 2022

Don Nikola Vucic: commento al Vangelo del 13 ottobre 2022

Don Nikola Vucic: commento al Vangelo del 13 ottobre 2022

VANGELO DEL GIORNO

Dal Vangelo secondo Luca
Lc 11,47-54

In quel tempo, il Signore disse: «Guai a voi, che costruite i sepolcri dei profeti, e i vostri padri li hanno uccisi. Così voi testimoniate e approvate le opere dei vostri padri: essi li uccisero e voi costruite.
Per questo la sapienza di Dio ha detto: “Manderò loro profeti e apostoli ed essi li uccideranno e perseguiteranno”, perché a questa generazione sia chiesto conto del sangue di tutti i profeti, versato fin dall’inizio del mondo: dal sangue di Abele fino al sangue di Zaccarìa, che fu ucciso tra l’altare e il santuario. Sì, io vi dico, ne sarà chiesto conto a questa generazione.
Guai a voi, dottori della Legge, che avete portato via la chiave della conoscenza; voi non siete entrati, e a quelli che volevano entrare voi l’avete impedito».
Quando fu uscito di là, gli scribi e i farisei cominciarono a trattarlo in modo ostile e a farlo parlare su molti argomenti, tendendogli insidie, per sorprenderlo in qualche parola uscita dalla sua stessa bocca.

Parola del Signore

 

Don Nikola Vucic: commento al Vangelo del 13 ottobre 2022

Prega e ama. È l’amore che dà alla preghiera il vero senso e un valore immenso. La distrazione, o la stanchezza, non può fermare la grazia né impedire l’azione dello Spirito Santo nel tuo cuore. Se la Sua azione dipendesse dal tuo stato d’animo o dalla tua attenzione sarebbe davvero limitata. Ma la Sua azione scende molto in profondità a prescindere dalla tua concentrazione. Devi solo venire da Gesù con l’intenzione di amarlo.

Offriti al Suo Cuore e Lui farà il resto❤️🙏

Don Nikola Vucic

 

PADRE NOSTRO

Padre nostro che sei nei cieli,
sia santificato il tuo nome,
venga il tuo regno,
sia fatta la tua volontà
come in cielo così in terra.
Dacci oggi il nostro pane quotidiano,
e rimetti a noi i nostri debiti
come anche noi li rimettiamo ai nostri debitori,
e non abbandonarci alla tentazione,
ma liberaci dal male.
Amen.

 

https://www.facebook.com/apostolidellapace/

http://www.ilsorrisodimaria.it

Articolo precedente
Don Nikola Vucic: commento al Vangelo del 12 ottobre 2022
Articolo successivo
Don Nikola Vucic: commento al Vangelo del 14 ottobre 2022
Cerca nel Sito
Contatore AVE MARIA
Il Cenacolo “Il Sorriso di Maria”

Dal 3 Dicembre 2013, fino ad ora per l’APERTURA DEI CUORI AI PROGETTI DI MARIA ha offerto:

AVE MARIA

5.171.483

5.171.483

AVE MARIA

SOSTIENI IL SORRISO DI MARIA

Grazie al tuo contributo aiuterai la Regina della Pace a realizzare i suoi progetti.

Categorie
Contatti
Post Recenti
Menu